Vai a…
RSS Feed

21 Ottobre 2021

Internet 2.0

Intervista a Giuseppe Vaciago

Intervista a Giuseppe Vaciago registrata in occasione del convegno organizzato da Osservatorio21 “INTERNET: TRASPARENZA O MANIPOLAZIONE?” presso l’Università di Torino il 19 maggio 2017.

Intervista a Riccardo Rossotto

Intervista all’avvocato Riccardo Rossotto registrata in occasione del convegno organizzato da Osservatorio21 “INTERNET: TRASPARENZA O MANIPOLAZIONE?” presso l’Università di Torino il 19 maggio 2017.

Intervista a Laura Bononcini (Facebook)

Intervista a Laura Bononcini, Responsabile Relazioni Istituzionali Facebook Italia, registrata in occasione del convegno organizzato da Osservatorio21 “INTERNET: TRASPARENZA O MANIPOLAZIONE?” presso l’Università di Torino il 19 maggio 2017.

Intervento di Paolo Attivissimo

Intervista a Paolo Attivissimo, giornalista informatico, registrata in occasione del convegno organizzato da Osservatorio21 “INTERNET: TRASPARENZA O MANIPOLAZIONE?” presso l’Università di Torino il 19 maggio 2017.

Evoluzione o regresso?

Il mondo oggi è immerso nel cambiamento, galleggia su equilibri instabili e precari. In questi decenni sono cambiati i rapporti internazionali, i metodi di comunicazione pubblici e privati, le nostre abitudini e le nostre aspettative. La globalizzazione e lo sviluppo tecnologico ci hanno catapultato in un’epoca rivoluzionaria. La quarta rivoluzione industriale e la capillare diffusione

Mentana al festival di Dogliani

da La Repubblica del 6 maggio 2017 di Silvia Fumarola “Sul web puoi trovare cose giuste e sbagliate, quella che era la conoscenza dei nostri tempi è stata rivoluzionata” dice Enrico Mentana “Tutti hanno il loro posto al sole, non ci sono più i  fessi che scrivono nei cessi dell’autogrill, oggi ci sono i social.

Laura Boldrini a “Che tempo che fa”

da Rai Tre del 19 marzo 2017 Domenica 19 marzo 2017 la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini è stata intervistata da Fabio Fazio nella trasmissione “Che tempo che fa”. Tra i vari temi ha anche affrontato quello delle “bufale” in rete e dei rischi per la democrazia, soprattutto per i giovani.

Post più vecchi›› ‹‹Post più recenti